Aggiornamento UBIQUITY Runtime e Router

Le viste ad albero e tabellare dei dispositivi associati a un certo Dominio includono le informazioni sull’eventuale disponibilità di un aggiornamento per ciascun dispositivo.

Suggerimento

Il sistema di aggiornamento automatico è valido per UBIQUITY Runtime WinCE, Win32/64 e UBIQUITY Router a partire dalla versione 3. In alternativa si può procedere con l”aggiornamento in locale.

Dalla vista ad albero è necessario selezionare un dispositivo ed espandere la sezione Device Access sulla destra. La riga Client version fornisce le informazioni relative alla versione attuale, mentre la riga Update Status fornisce indicazioni sulla disponibilità di un aggiornamento e permette di attivare la procedura di update.

Avvertimento

La procedura di aggiornamento non è mai schedulata automaticamente. L’automatismo funziona solo dopo che l’aggiornamento è stato manualmente programmato.

image63

Nella vista tabellare le informazioni sulla versione attuale e sulla disponibilità di aggiornamenti sono mostrate nelle rispettive colonne.

Il tasto “Update” permette di eseguire l’update alle versioni ufficiale e verificare la disponibilità di altre versioni «Certified», «Stable» o Beta più recenti rispetto a quella installata.

L”Update status può essere uno dei seguenti:

  • Up-to-date: non sono disponibili aggiornamenti ufficiali rispetto alla versione installata; il tasto Update è comunque accessibile nel caso si desideri manualmente verificare la disponibilità di versioni «Certified», «Stable» oppure Beta.

  • Available: è disponibile una versione ufficiale più recente rispetto a quella installata; si può cliccare sul tasto Update per eseguire l’aggiornamento.

  • Scheduled: è stata programmata l’esecuzione di un aggiornamento per il dispositivo; le opzioni di calendarizzazione prevedono la possibilità di eseguire immediatamente l’aggiornamento o di programmarlo all’interno di uno specifico intervallo di tempo. Se un aggiornamento è stato schedulato e non è ancora stato inizializzato è possibile eventualmente annullarlo utilizzando il comando Abort Update che compare in alternativa al tasto Update.

  • Running: è in esecuzione il processo di aggiornamento sul dispositivo il quale può non essere quindi disponibile per la connessione.

  • Failed: l’aggiornamento avviato/programmato non si è completato con successo.

Schedulazione degli aggiornamenti

Suggerimento

La schedulazione degli aggiornamenti è possibile solamente per utenti con il diritto di Device Installer.

Cliccando sul tasto Update si accede alla finestra di programmazione dell’aggiornamento “SCHEDULE UPDATE”.

Il primo menu a tendina permette di scegliere il tipo di aggiornamento.

Se non è disponibile una versione ufficiale sarà possibile scegliere tra “Certified” oppure “Beta”. In questi casi l’effettiva verifica di disponibilità avverrà alla pressione del tasto “Schedule”.

Il secondo menu a tendina permette di scegliere quando eseguire l’aggiornamento e i due valori possibili sono:

  1. immediatamente (Now);

  2. all’interno di una finestra temporale (Within time window) specificando la data e l’ora di inizio e di fine (p.e. dalle 8:00 del 1/1/2019 alle 18:00 del 31/1/2019).

Suggerimento

A seguito dell’attivazione di un aggiornamento pianificato, il sistema registra nel log delle connessioni tutti i tentativi effettuati ed il loro esito. Gli eventi sono registrati come eseguiti dall’utente virtuale “Updater”.

Nel caso di programmazione dell’aggiornamento il sistema attenderà il tempo indicato e inizierà la procedura di update prevedendo al massimo tre tentativi nel caso in cui per motivi diversi il processo non andasse a buon fine.

La riga di Update status fornisce informazioni sullo stato del processo e sul suo completamento.

La programmazione può essere effettuata anche per dispositivi momentaneamente offline; il sistema attenderà il tempo prefissato e se in quel momento il dispositivo sarà disponibile verrà eseguito l’update.

La programmazione degli aggiornamenti e l’esecuzione degli stessi su più di un dispositivo contemporaneamente si possono fare dalla vista tabellare.

L’aggiornamento di un UBIQUITY Router potrebbe durare diversi minuti ed è fondamentale che, in questo intervallo di tempo, il dispositivo non venga spento o riavviato manualmente. Per maggior dettagli vedere Sostituzione e ripristino del software di sistema.

Avvertimento

La procedura di aggiornamento potrebbe necessitare il riavvio automatico del sistema remoto. Verificare la presenza di opportune condizioni di sicurezza sull’impianto.