Infrastruttura Server

L’infrastruttura di rete supporta l’accesso ai servizi e mantiene in modalità sicura l’archivio dei dati. Essa permette l’autenticazione degli utenti di Control Center e dei sistemi hardware su cui è installato UBIQUITY Runtime, il rintracciamento di tutti i sistemi Runtime assegnati ad un certo Dominio, il raggiungimento dei dispositivi remoti da parte dei client Control Center, l’applicazione dei diritti di accesso assegnati ai gruppi e ai singoli utenti.

L’infrastruttura è geograficamente distribuita e dotata di caratteristiche di ridondanza e “fault-tolerance”.

Server privato

L’infrastruttura server può essere implementata anche privatamente da parte dei clienti attraverso l’utilizzo delle applicazioni UBIQUITY Private Server.

Il Server Privato è un componente software della piattaforma UBIQUITY che permette alle aziende che lo desiderano d’implementare una infrastruttura server per la gestione dei dati e delle connessioni completamente autonoma e totalmente indipendente dall’infrastruttura pubblica gestita e mantenuta da ASEM.

Il prodotto è progettato in modo che da un punto di vista funzionale e operativo non vi siano differenze rispetto all’utilizzo dell’infrastruttura pubblica e privata. Salvo diversa indicazione tutto quanto specificato in questo manuale è da ritenersi valido anche per l’infrastruttura privata.

La documentazione tecnica relativa al Server privato è disponibile su richiesta.